REGOLAMENTO INTERNO

ISCRIZIONE

Le domande di iscrizione vanno presentate da un genitore o da chi esercita la patria potestà.

Possono essere ammessi alla scuola tutti i bambini di età compresa tra i 2 e i 6 anni fino al raggiungimento dei posti disponibili.

La quota di iscrizione annuale una tantum ammonta a € 50,00 (cinquanta) comprensiva di assicurazione e deve essere corrisposta tramite apposito bollettino postale fornito dalla scuola.

La quota di iscrizione non verrà restituita in caso di recesso.

Le mensilità da corrispondere sono 10 ogni anno (settembre-giugno).

La scuola in quanto paritaria è tenuta a seguire il calendario scolastico della Regione Piemonte con le pause e le vacanze previste.

La scuola rimarrà comunque aperta anche dopo la chiusura dell’anno scolastico con il servizio di estate bimbi nei mesi di luglio e agosto.

Le quote di partecipazione ad estate bimbi saranno stabilite in sede di commissione mista personale-rappresentanti dei genitori.

ORARIO GIORNALIERO

La struttura scolastica è aperta dalle 7.30 alle 18.30 dal lunedì al venerdì.

ORARIO

7.30-8.00     prescuola

8.00-9.00     accoglienza e gioco libero

9.00             inizio attività curriculare

16.00           uscita per fine attività curriculare

16.00-18.30 doposcuola

USCITE INTERMEDIE

11.30           uscita senza pasto

13.00           uscita intermedia dopo il pasto

RETTE DI FREQUENZA

La retta della scuola è differente in base alle sezioni Materna e Primavera.

ISCRIZIONE

€ 50,00 (cinquanta) una tantum comprensiva di assicurazione per materna e primavera

SCUOLA DELL’INFANZIA (MATERNA)

€ 100,00 (cento) mensili per il tempo pieno (8.00-16.00)

SEZIONE PRIMAVERA

€ 150,00 (centocinquanta) mensili per il tempo pieno (8.00-16.00)

CONTRIBUTO RISCALDAMENTO (per materna e primavera)

€ 240,00 (duecentoquaranta) in due rate da € 120,00 ad ottobre e febbraio

PRESCUOLA (7.30-8.00)

€ 15,00 (quindici) mensili

DOPOSCUOLA (16.00-18.30)

€ 40,00 (quaranta) mensili

Sono previsti sconti per fratelli.

I pagamenti concernenti le voci comprese sotto la denominazione RETTE DI FREQUENZA avvengono tramite bollettino postale premarcato pagabile anche via internet tramite banca.

La retta deve essere corrisposta entro il giorno 5 di ciascun mese, ad eccezione della prima rata che viene pagata contestualmente all’iscrizione.

PASTI

La refezione all’interno della struttura è veicolata e fornita dalla ditta Ristorante Pizzeria “I Cusinot” di Coazze in base a menu stilati e approvati dall’ASL competente.

I menu sono suddivisi in menù estivo e invernale cosiddetti normali e in menù specifici per diete particolari su richiesta dei genitori e supportate da apposita dichiarazione medica.

Durante l’arco della giornata verranno serviti, oltre al pranzo anche uno spuntino mattutino e la merenda.

PAGAMENTO PASTI

Il singolo pasto (comprendente anche lo spuntino e la merenda) ha un costo di € 5,50 (cinque e cinquanta centesimi).

I pasti si acquistano in blocchetti mensa da 10 buoni pasto del valore complessivo di € 55,00 (cinquantacinque).

Il pagamento avviene ESCLUSIVAMENTE IN CONTANTI alle maestre al momento del ritiro del blocchetto da 10 buoni pasto.

Mensilmente verrà rilasciata apposita ricevuta.

TELEFONATE

Le telefonate da parte dei genitori durante l’orario scolastico devono essere limitate a comunicazioni urgenti e non prolungate per consentire al personale di seguire i bambini e non distogliere la loro attenzione.

AUTORIZZAZIONI USCITE

Nel corso dell’anno scolastico verranno richieste autorizzazioni ai genitori per eventuali uscite didattiche o gite.

TUTELA DELLA PRIVACY

La diffusione di immagini fotografiche o di riprese audio/video non è consentita se non previo esplicito consenso e autorizzazione scritta da parte del genitore o di chi esercita la patria potestà.

All’interno dei locali scolastici possono essere esposte fotografie dei bambini scattate durante le uscite, le gite, recite o laboratori sempre previo consenso dei genitori.

DOCUMENTAZIONE PER L’AMMISSIONE ALLA SCUOLA

Per l’iscrizione alla scuola è necessario presentare la fotocopia del libretto delle vaccinazioni.

Inoltre per i bambini portatori di problematiche particolari, allergie, intolleranze di qualsiasi origine, patologie croniche, deve essere presentato annualmente un certificato medico specifico comprendente le effettive necessità del bambino/a i farmaci o accorgimenti, prassi e procedure particolari.

La scuola viene sollevata da ogni responsabilità o conseguenza dovuta alla mancanza o insufficienza di informazioni.

La documentazione di cui sopra deve essere rinnovata all’inizio di ogni anno scolastico anche nel caso che non siano intervenute variazioni.

FARMACI

Gli operatori all’interno della scuola non possono per nessun motivo somministrare farmaci ai bambini.

Solo in caso di farmaci salvavita il personale è autorizzato, dietro specifica prescrizione del medico curante del bambino, alla somministrazione di tale farmaco.

Per tutti gli altri medicinali da somministrare secondo orari predeterminati, solo il genitore potrà recarsi alla scuola e somministrare il farmaco di persona al proprio figlio/a.

NORME GENERALI

L’ingresso alla scuola dei bambini è consentito fino alla ore 9.00.

L’entrata in orario differente dovrà essere comunicata alle maestre il giorno prima o comunque tempestivamente il giorno stesso.

Il cambio della roba sporca lasciato dal personale sull’armadietto deve essere ritirato giornalmente dal genitore e riportato pulito il giorno seguente.

Il genitore deve informare sullo stato di salute del bambino/a al momento dell’ingresso.

Il personale è tenuto a controllare che il bambino/a non presenti evidenti sintomi febbrili o di malattie contagiose, anche in stato iniziale, al fine di non pregiudicare lo stato di salute degli altri bambini.

In caso di evidente malessere il personale può rifiutare l’ingresso del bambino/a.

All’uscita i bambini verranno consegnati solo al genitore o alla persona delegata dal genitore mediante apposita delega scritta.

Altre forme di delega non verranno ammesse.

COLLOQUI

Le maestre e le educatrici sono a disposizione delle famiglie per eventuali colloqui straordinari concordati preventivamente e di norma al di fuori dell’orario scolastico.

Le maestre e le educatrici stabiliscono dei momenti di incontro e colloquio ordinario con i genitori secondo il calendario che verrà comunicato e previa comunicazione scritta.

RICHIESTA DI USCITA URGENTE E STRAORDINARIA

Il personale della scuola è autorizzato a contattare immediatamente il genitore qualora il figlio/a presenti sintomi o alterazione durante la giornata quali:

malattie contagiose o febbre anche se leggera;

diarrea persistente;

episodi di vomito;

secrezione agli occhi (possibili congiuntiviti infettive);

pediculosi;

malessere generale del bambino/a non giustificato o già certificato.

In caso di infortunio verranno contattati i genitori ed in casi gravi verrà immediatamente contattato il 118 al fine di fornire al bambino/a una tempestiva assistenza.

Per assenze superiori ai 7 giorni è consigliabile la presentazione del certificato del medico curante per il rientro in comunità.

CONCLUSIONE

Per il buon funzionamento della scuola e per la tutela del benessere dei bambini che ne fanno parte, vi chiediamo di attenervi scrupolosamente a questo regolamento, di rispettare in particolare l’orario di entrata e di uscita e la tempestività delle comunicazioni necessarie tra scuola e famiglia.

Il personale è a vostra completa disposizione per ogni informazione riguardante la giornata trascorsa dal vostro bambino/a.

All’interno della scuola vengono giornalmente riportate, tramite cartelloni o avvisi, notizie sul pasto, le evacuazioni effettuate e altre comunicazioni riguardanti ciascun bambino /a.

 

 


La Direzione


 

Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella policy. Per saperne di più consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner o scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.